banner 17

corso 17 web

birra artigianale,, home brewers,, beer,

Oltre alla cucina c'è di più

vegetaliMalto, luppolo, acqua, lievito e… ortaggi.

Da un po’ di tempo beer-shop, pub, perfino qualche supermercato ben fornito mettono in bella mostra birre alla frutta, al miele, alle spezie, c’è qualche timido accenno, con bottiglie ben nascoste, di birra al mosto d’uva o IGA che fa più chic. E se trovassimo birre dove l’ingrediente principe sia un ortaggio, o legumi o erbe aromatiche che normalmente usiamo in cucina?

E’ vero può sembrare strano, ma molti ortaggi hanno un potenziale zuccherino elevatissimo, basti pensare alla patata, alla zucca o alle bucce dei piselli. Altri invece, come le carote, legumi,cetrioli danno aromi particolari alle nostre creazioni.

I metodi di utilizzo variano a seconda dell’ingrediente. Zucca e patata direttamente in mash, anche se la zucca può essere utilizzata sia in bollitura che in fermentazione. I legumi,tritati grossolanamente, in bollitura, stando attenti a filtrare bene il mosto quando lo portiamo nel fermentatore, e soprattutto attenzione al luppolo “amaro” perché i legumi potrebbero apportare astringenza indesiderata alla birra.

Sia le carote che i cetrioli invece possono essere usati durante la fase di fermentazione, in quella primaria le prime, mentre i cetrioli danno il loro meglio (10 – 15 giorni) nella fase di maturazione prima di imbottigliare.

Un discorso a parte, di cui proverò a trattare in modo più approfondito in un prossimo articolo, meritano le erbe aromatiche. Queste sono state per molto tempo artefici dell’amaro e dell’aroma delle birre. Ci sono esempi di mistura che contano oltre 60 tipi di erbe, spezie e radici tra cui anche il nostro amatissimo luppolo.

Alcune di queste tra cui salvia, genziana e artemisia hanno una forte azione amaricante, mentre rosmarino, timo, origano contengono una buona quantità di tannini ed un aroma molto pronunciato quindi meglio non eccedere nel dosaggio. Altre invece, come la camomilla, il lauro, la liquirizia, basilico, maggiorana, borragine ed erica, apportano alla birra note fresche o delicate. La camomilla viene descritta come ingrediente segreto in molte bianche belga, mentre l’erica veniva usata in Scozia, ripresa oggi dal birrificio Williams Bros Brewing Co.

Commenti   

0 #6 Antonia 2017-11-14 05:48 Citazione
0 #5 Antonia 2017-11-14 05:47
Pandora Bracelet Chrams Online regularly reviews fashion and also jewellry trends, and
Citazione
0 #4 Antonia 2017-11-14 05:46 Citazione
+1 #3 Georgia 2017-10-23 08:51
Citazione Georgia:
This is not just about pandora charms on sale Pandora, of course. Spotify would
Spotify does appear pandora jewelry sale to have a different business model than Pandora, focusing on more 3rd party apps that allow the consumer to have an enhanced listening experience. While amounts to a cheap pandora charms windfall profit.

Pandora pandora rose ring jewelry beads.

Pandora pandora rose ring jewelry
Citazione
+1 #2 Georgia 2017-10-23 08:50
This is not just about pandora charms on sale Pandora, of course. Spotify would
Spotify does appear pandora jewelry sale to have a different business model than Pandora, focusing on more 3rd party apps that allow the consumer to have an enhanced listening experience. While amounts to a cheap pandora charms windfall profit.

Pandora pandora rose ring jewelry beads.
Citazione
+1 #1 Marco Maietta 2016-03-11 17:01
Io personalmente mi sono cimentato con zucca, in quanto ho bevuto questa [censored] particolare in Inghilterra, li chiamata Pumpkin Ale. La trovo molto delicata e la [censored] si sposa bene con l'aroma della zucca
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie in conformità alla policy Birrando...Si Impara!!! e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti. Proseguendo nella navigazione acconsenti all’utilizzo di cookie.